fbpx
Blog Post

CHI HA FRETTA DI IMPARARE NON IMPARA IN FRETTA!

CHI HA FRETTA DI IMPARARE NON IMPARA IN FRETTA!

Non strappare la muta quando arrivi sullo spot e vedi le onde, calma, studia lo spot e la situazione, vedi bene dove è meglio uscire per raggiungere la line up, dove è meglio posizionarsi.

Poi torna alla tua auto, prendi il tuo “whorkig book” il tuo quaderno di appunti e ripassa la tecnica che decidi di applicare in acqua durante la prima ora. Concentrati sulle “parole chiave”, ripassa mentalmente i movimenti e la tecnica nel suo insieme.

Ora rilassati…e inizia ad infilarti la muta con calma e lunghi respiri. Passa la paraffina, vai sulla riva e ristudia la situazione con calma, direzione prevalente delle onde, apertura o chiusura, pericoli, affollamento, correnti, picco prevalente, miglior posizionamento in base al tuo livello, outside, middle, inside, migliore traiettoria di uscita e per tornare al picco dopo un onda ecc.ecc…

Ora sei pronto per fare un allenamento PRODUTTIVO, sai cosa fare in acqua, sai su quale tecnica lavorare e applicarti. La prima ora ti dedicherai con fatica ad uscire dalla tua “zona di confort” ovvero a sperimentare ed apprendere la tecnica, la seconda ora farai solo FREE SURF.

Durante la seconda ora il cervello libero di fare come gli pare assimilerà “istintivamente”, senza che tu te ne accorga, quanto praticato nella prima ora. QUESTO E’ UN ALLENAMENTO DI SURF!

In questo modo, seguendo un metodo costante, dopo 30 sessions avrai fatto passi da gigante., il tuo livello implementato esponenzialmente e proporzionalmente al lavoro svolto. Diversamente resterai sempre al chiodo, sempre facendo le stesse identiche cose, sempre allo stesso livello. Chi ha fretta di imparare non impara in fretta. Al contrario chi non ha fretta di imparare impara in f fretta, ma usa il cervello, l’organo più potente prima delle braccia e delle gambe.

Buone onde…aloha,

Gabriele Concato alias Spartaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts